Riflessioni prima dell’ultimo giorno di OPA

oggi c’è stata una importante adesione all’opa che porta Sofil a metà della quota minima per ottenere il delisting, quindi domani dovrà fare le stesse adesioni cha ha fatto durante tutta l’opa solo per arrivare al minimo.
ricordiamo che oggi le azioni acquistate non possono essere portate in adesione e nonostante questo il titolo è rimasto sopra il valore Opa: inspiegabile.

ricordiamo che l’adesione deve essere libera secondo i propri profili di investimento e sottoposta ad una cosciente valutazione soggettiva, pertanto proviamo ad analizzare la situazione.

in primo luogo questa è un opa volontaria in cui Sofil si propone di acquistare abbastanza azioni per delistare Parmalat: è una sua necessità.

se Sofil raggiunge il 90% ma non il 95% dovrà fare un opo residuale OBBLIGATORIA e ciò significa che Consob potrà entrare nel merito del prezzo che potrà essere superiore o uguale a 3 euro.

se Sofil non raggiunge il 90% si torna come prima e chi ha aderito riceverà indietro le proprie azioni.

se Sofil raggiungerà il 95% potrà acquistare forzosamente allo stesso prezzo le azioni ancora in circolazione, questo scenario ci sembra difficilmente realizzabile, quasi impossibile viste le dichiarazioni di grandi fondi che detengo percentuali significative del titolo.

Ricordiamo che pur se esiguo c’è anche “in ballo” il dividendo che in caso di opa residuale (90%-95% di adesioni) verrebbe probabilmente incassato.

ovviamente queste sono analisi personali e spunti di riflessioni e non sono nè un consiglio ad aderire ne tantomeno a non aderire.

noi in assemblea ci saremo.

10 pensieri riguardo “Riflessioni prima dell’ultimo giorno di OPA”

  1. oggi è l’ultimo giorno e nessuno sa dirmi a che punto siamo. per ora non ho aderito all’opa

    1. siamo spiacenti ma solo stasera sapremo l’esito, per ora il dato è che Sofil è arrivata al 50% dei titoli necessari per il target minimo, se raggiungesse il target minimo il titolo diventerebbe non quotata MA PRIMA dovrà effettuare un ulteriore opa residuale a cui potrà eventualmente, come ultima chance, partecipare.

    2. anche io non ho ancora aderito.
      se e’ come e’ scritto su questo post, anche se non si aderisce ora, nel caso che le Sofil si fermasse tra il 90% e il 95% ci sarebbe un’altra OPA residuale obbligatoria, qualcuno conferma??

        1. art 108 Testo unico della finanza

          http://www.consob.it/main/documenti/Regolamentazione/normativa_ln/dlgs58_1998.htm#Art._108

          La ringrazio della celere precisazione.

          sono stato male informato de consulenti bancari che affermavano che sarei rimasto bloccato con azioni in portafiglio non negoziabili.

          Quindi a mio parere non intendo aderire ora, se casomai Sofil raggiunge il 90% a, quel punto saro’ costretto a vendere, ed il nuovo prezzo fissato sicuramente non sara inferiore ai 3€, confermate?

          1. ci sa dire la banca?

            per le sue conferme la preghiamo di far riferimento ai testi di legge, non siamo dei consulenti finaziari, non vorremmo che eventuali nostre risposte possano essere male interpretate.
            cordiali saluti

  2. “sono stato male informato de consulenti bancari che affermavano che sarei rimasto bloccato con azioni in portafiglio non negoziabili”

    La stessa cosa è successa a me. Non so se si tratti di incompetenza o altro….ho dovuto cercare informazioni altrove e ho trovato questo sito.

  3. La banca a cui mi riferisco e’ IWbank, in diverso occasioni ho avuto esperienza di aver ricevuto informazioni fuorvianti, non precise o incomplete.

    Qui riporto la risposta che ho avuto in chat da un operatore IWbank:
    “Alessandro M:
    nel caso di non adesione, rimangono in portafoglio azioni non piu negoziabili a mercato
    claudio: si, ma se non sono piu negoziabili, come posso venderle in futuro?
    Alessandro M:
    Claudio, non essendo piu negoziabili, sul mercato non saranno piu negoziabili
    claudio: ok, e quindi che cose posso farmene se mi rimangono in portafolio?
    Alessandro M:
    le azioni non piu quotate non sono vendibili, sono eventualmente tyrasferibili ad altro dossier ma rimarerebbero comunque non piu negoziabili”

    Ho avuto altre chat con altri operatori IWbank, e nessuno ha saputo informare esaustivamente o almeno essere di un qualche aiuto.

    Riporto qua l’articolo da lei citato:

    Art. 108 [634]
    (Obbligo di acquisto)

    1. L’offerente che venga a detenere, a seguito di un’offerta pubblica totalitaria, una partecipazione almeno pari al novantacinque per cento del capitale rappresentato da titoli in una società italiana quotata ha l’obbligo di acquistare i restanti titoli da chi ne faccia richiesta. Qualora siano emesse più categorie di titoli, l’obbligo sussiste solo per le categorie di titoli per le quali sia stata raggiunta la soglia del novantacinque per cento[635].

    Il testo di legge conferma quanto da lei affermato nel post.

I commenti sono chiusi